Ultra refrigeratore a superficie raschiata per vino, succo d’uva e distillati- Frigouniversal

DESCRIZIONE:

La refrigerazione di un liquido viene ottenuta operando, con un fuido frigorigeno intermedio, un ciclo che prevede le seguenti fasi:

  • Evaporazione
  • Compressione
  • Condensazione
  • Espansione

Come fluidi frigorigeni si usano Freon od ammoniaca.

La resa di un impianto frigorifero varia in funzione di una serie di fattori come temperatura di entrata e di uscita del liquido da refrigerare, temperatura e portata dell’aria o dell’acqua di condensazione.

Evaporatori a superficie raschiata (FRIGOUNIVERSAL)
Evaporatori a superficie raschiata costituiti da:

  • Uno o più evaporatori in acciaio inox dove il liquido, con passaggio continuo, cede calore direttamente al fuido frigorigeno;
  • Compressore di tipo ermetico, semiermetico o aperto;
  • Condensatore previsto per raffreddamento con acqua o con aria;
  • Valvole e strumentazione di controllo e di sicurezza, quadro elettrico.

Ciascun elemento tubolare ha la superficie a contatto del liquido da refrigerare continuamente raschiato da palette rotanti; sull’altra superficie avviene l’evaporazione del fuido frigorigeno.
Il liquido da refrigerare passa a flusso continuo entro le camere delimitate dagli elementi tubolari e da due testate terminali, una delle quali supporta il motoriduttore per la rotazione.
Ciascun modulo è isolato termicamente da uno strato di poliuretano.
In conseguenza del raschiamento della superficie si ottengono un alto rendimento di scambio termico ed una refrigerazione uniforme anche con liquidi molto viscosi.

Evaporatori con espansione a secco
Come fluido frigorigeno si impiega normalmente Freon.

Evaporatori del tipo ad allagamento
Come fluido frigorigeno si impiega normalmente ammoniaca.

DOWNLOAD FILE PDF

Contattaci per maggiori informazioni!
Categorie: , , ID prodotto: 6777